loader
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Grasso Serranda

Lo sapevi che?

La base del grasso è quasi sempre l’olio, minerale oppure sintetico, impastato con altri elementi. L’olio può ossidarsi e quindi anche il grasso può in parte ossidarsi e deteriorarsi con il tempo e con l’uso gravoso. Quando succede il suo colore tende a scurire, le proprietà lubrificanti peggiorano e compaiono trafilaggi e perdite, inoltre vengono rilasciate sostanze nocive per i materiali. Poiché in generale il grasso è un cattivo conduttore del calore si ossida con facilità alle alte temperature e provoca incrostazioni e residui carboniosi. Formulare prodotti adatti al calore è quindi molto più difficile per il grasso che per l’olio.
La rapidità di ossidazione dipende soprattutto dalla temperatura, per cui se scaldato oltre una soglia chiamata punto di goccia il grasso saponoso tende a liquefarsi poiché la struttura del gel si frantuma; superata questa soglia le proprietà lubrificanti sono compromesse e anche se raffreddato non può più riacquistare le caratteristiche originali. Il punto di goccia è dunque un parametro essenziale nella scelta del grasso.

Come smacchiarlo?
1 Tessuto macchiato di Grasso di serranda
2 Versare SPOTREMOVER sulla macchia
3 Strofinare con la spatula
4 Nebulizzare acqua
5 Asciugare con aria compressa
6 La macchia è stata rimossa e il capo può essere lavato a secco o ad acqua

Richiedi informazioni



    do il consensonon do il consenso
    I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio