loader
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Caramello

Lo sapevi che?

Il caramello è il risultato della cottura del saccarosio sino alla sua fusione, che avviene oltre i 160°. Con il caramello si procede a caramellare preparazioni dolci e salate. La tecnica è applicata per effetto del calore, diretto o indiretto, e trova un ampio uso in cucina e in pasticceria.
Solitamente il caramello si ottiene mettendo in una casseruola di rame stagnato o di acciaio dello zucchero e un goccio d’acqua. Si porta il fuoco a fiamma media e si mescola sino a raggiungere i gradi di cottura dello zucchero desiderati: il Caramello chiaro, che si raggiunge a 160-170° o il Caramello scuro, che si raggiunge a 165-177°. Oltre tali temperature lo zucchero brucia divenendo amaro e inutilizzabile.

Come smacchiarlo?
1 Tessuto macchiato di Caramello
2 Versare SPOTREMOVER sulla macchia
3 Strofinare con la spatula nebulizzare acqua ed asciugare con aria compressa
4 Versare IL TOGLIMACCHIE, strofinare con la spatula, nebulizzare acqua ed asciugare con aria compressa
5 Versare COLOR sulla macchia, strofinare con la spatula, nebulizzare acqua ed asciugare con aria compressa
6 La macchia è stata rimossa e il capo può essere lavato a secco o ad acqua

Richiedi informazioni



    do il consensonon do il consenso
    I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio